HOME > ARTISTI > Mirko Satto

Mirko Satto

Fisarmonicista e bandoneonista, Mirko Satto ha iniziato lo studio della musica ed in particolare della fisarmonica con il M° F. Visentin per poi proseguire al Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto (TV) con il Maestro Ivano Paterno diplomandosi nel 1999 con il massimo dei voti, lode e “Menzione d'onore'' meritando due borse di studio come miglior allievo del Conservatorio. Si è perfezionato con i maestri Sergio Scappini, Hugo Noth e Wladimir Zubitsky e con il celebre fisarmonicista e didatta Salvatore di Gesualdo meritando il “Premio Speciale del Docente” e la borsa di studio. Nel 1994 si è inoltre diplomato in oboe sotto la guida del prof. Paolo Brunello. 
Ha vinto numerosi Concorsi Nazionali ed Internazionali di Fisarmonica tra i quali ricordiamo per la loro importanza: Camalò (TV) dove la giuria gli assegna un premio speciale per la migliore esecuzione di un brano di autore italiano; Vercelli; Erbezzo (VR); Laives (BZ) Primo Premio Assoluto; Camaiore (LU) Primo Premio Assoluto; Barga (LU) vince il Premio Assoluto “La Nazione” e la giuria, inoltre, gli assegna un premio straordinario per la migliore esecuzione di un brano polifonico; Verzuolo (CN) Primo Assoluto Trofeo Memorial “S. Seimandi”; Rassegna “I Nuovi Talenti” organizzata dal Rotary Club di Cittadella (PD). Nel 1999 è uno dei tre vincitori del Concorso “Progetto Musica” indetto dal Soroptimist International svolto tra i migliori neo-diplomati d'Italia. 
Ha preso parte ad oltre un migliaio tra importanti Festivals e Rassegne concertistiche esibendosi nei più importanti teatri di tutta Europa, Australia, Africa, Giappone e Sud America (Tokyo Opera City, Osaka Symphony Hall, Yokohama Minato Mirai Hall Giappone, Teatro Amazon di Manaus Brasile, International Summer Music Festival e Beethoven Music Festival di Melbourne, The Organ of Ballarat Festival, Bendigo Festival, Murray River International Music Festival Australia) e concerti in tutta Italia per le più prestigiose rassegne concertistiche.
Fisarmonicista eclettico Mirko Satto spazia con disinvoltura dal barocco alla musica contemporanea, dal varieté francese al tango argentino adattando lui stesso pagine di autori importanti per il suo strumento. Affianca ad un’intensa attività concertistica da solista anche numerose collaborazioni cameristiche.
Come bandoneonista si dedica al Tango di Astor Piazzolla e celebri autori argentini esibendosi in varie formazioni cameristiche dal duo al quintetto fino a gruppi orchestrali. Ha suonato e collabora attualmente con l'Orchestra “Filarmonia Veneta” di Treviso, l'Orchestra “Malipiero” di Asolo (TV), La VenetOrchestra, l'Orchestra del Veneto Orientale, l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza e l'Orchestra dell'Arena di Verona. 
Ha inciso 10 CD. 
È docente di Fisarmonica al Liceo Musicale “Marconi” di Conegliano TV.

 

 

I Musici Patavini

Home